Nasce un luogo digitale: il cyberspazio

La nascita e lo sviluppo di Internet ha allargato i confini delle reti sociali dei nativi digitali, portando alla creazione di un nuovo spazio sociale, il «cyberspazio», che unisce alcune caratteristiche delle reti sociali tradizionali – interazione, supporto e controllo sociale – con le caratteristiche del Web – multimedialità, creazione e condivisione di contenuti.

Grazie al cyberspazio è possibile far entrare nella propria rete sociale anche «amici digitali», cioè persone mai incontrate dal vivo.

Da un punto di vista relazionale, il cyberspazio si caratterizza come una vera e propria comunità virtuale
: ci si scambia informazioni, nascono nuove amicizie, ci si aiuta reciprocamente.

Tuttavia, interagire nel cyberspazio non significa necessariamente essere parte di una comunità. Trasformare un gruppo di persone che si incontra on line – un gruppo di studenti coinvolto in un progetto di didattica digitale, o un gruppo di Facebook contro la vivisezione – in una comunità è un processo che richiede tempo – per comprendere le caratteristiche della comunicazione nella rete digitale – e disponibilità – per adattare la propria modalità di interazione a tali caratteristiche.
Attribuzione
florian_kuhlmann