Chi sono e quanti sono i nativi digitali?

Analizzando la storia dei media digitali è possibile, almeno per il momento, identificare quattro diverse fasi evolutive ciascuna delle quali è legata ad un cambiamento dell’interfaccia utilizzata: interfaccia testuale, interfaccia Web, interfaccia Web 2.0 e interfaccia touch.

Ciascuna fase, attraverso l’apprendimento e l’interiorizzazione dei diversi media, ha dato origine ad una nuova generazione di nativi digitali.

Le diverse generazioni oltre a capitalizzare le opportunità e gli strumenti di quelle precedenti, si differenziano tra loro per la disponibilità di una nuova interfaccia e per la creazione di nuove «pratiche» ad essa collegate:
  1. Generazione Text (interfaccia testuale)
  2. Generazione Web  (interfaccia Web)
  3. Generazione Social Media  (interfaccia Web 2.0);
  4. Generazione Touch (interfaccia touch).